XILOGRAFIA

XILOGRAFIA

Workshop di incisione.

Un altro appuntamento formativo ospitato nella Cartiera di Vas.

Dopo il primo laboratorio con la puntasecca, continuo la mia esperienza sulla stampa calcografica con la xilografia.

Il supporto non è il classico legno ma il foglio di linoleum.

Il workshop è sempre tenuto da Tullio e Umberto Crosato di Treviso.

Preparazione

Questa tecnica nasce con l’utilizzo di una matrice fatta da una lastra di legno. Per avere un supporto dalla maggiore consistenza si usano legni molto duri e tagliati in modo perpendicolare rispetto alla venatura. Quindi il legno deve essere ben stagionato e asciutto.

Noi invece abbiamo usato il foglio di linoleum, facilmente lavorabile in confronto alle lastre di legno: il supporto adatto per muovere i primi passi in questa tecnica.

Così con l’assaggio della scorsa esperienza abbiamo preso subito in mano le nostre sgorbie e i nostri bulini, gli utensili per lavorare il nostro foglio di linoleum, e abbiamo iniziato a incidere il soggetto che poi abbiamo stampato.

La stampa

Una volta pronta la matrice ci siamo spostati al torchio.

Abbiamo scelto la carta su cui stampare: tra quelle proposte anche la carta realizzata a mano dalla Cartiera di Vas .

Dopo l’inchiostrata abbiamo posizionato il foglio di linoleum e la carta, sulla base del torchio e abbiamo proceduto con la pressa per incidere il nostro disegno.

E’ stata un’esperienza stimolante e interessante come del resto lo è stato l’appuntamento con la puntasecca. E’ affascinante conoscere il modo della stampa artistica per chi ama lavorare con la manualità nel mondo delle arti visive.